Comunità Montana Alto Tanaro Cebano Monregalese

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Pagamenti dell'amministrazione
Pagamenti dell'amministrazione

Nei pagamenti di somme dovute per somministrazioni, forniture ed appalti, nel rispetto delle disposizioni dettate dall’art. 9 del D.L. n. 78/2009 convertito con Legge n. 102/2009 e in relazione alle specificità dell’Ente, i funzionari Responsabili di Area e di Servizio sono tenuti a rispettare le seguenti misure organizzative:

  1. Prestare particolare attenzione alle scadenze dei pagamenti pattuiti, disponendo la liquidazione delle fatture nei termini convenuti o previsti per legge;
  2. Trasmettere con congruo anticipo le determinazioni di impegno di spesa al Responsabile del Servizio finanziario, nonché verificare, prima dell’ordinativo della spesa, che la relativa determinazione di impegno di spesa sia divenuta esecutiva e regolarmente pubblicata;
  3. Verificare la compatibilità dei pagamenti derivanti dall’assunzione dell’impegno di spesa con i relativi stanziamenti di bilancio;
  4. Trasmettere gli atti di liquidazione di spesa al responsabile del servizio finanziario, debitamente firmati e completi di tutti gli allegati, con congruo anticipo rispetto la scadenza del pagamento, tenuto conto dei tempi tecnici necessari per emettere i mandati di pagamento;
  5. Attivarsi per dar corso agli ulteriori adempimenti di legge in merito alla regolarità degli atti di liquidazione delle spese, quali ad esempio:
    • obbligo di acquisire preventivamente il DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva), in corso di validità e con esito regolare, per ogni pagamento in esecuzione di appalti di lavori pubblici, servizi e forniture;
    • divieto di effettuare pagamenti superiori ad Euro 10.000,00 a favore dei creditori della P.A. morosi di somme iscritte a ruolo pari almeno ad Euro 10.000,00 verso gli agenti della riscossione, ai sensi dell’art. 48 del D.P.R. n. 602/1973;
    • obbligo di indicazione delle coordinate IBAN del beneficiario nei mandati di pagamento per l’esecuzione di bonifici bancari.
  6. Il Responsabile del Servizio finanziario, in particolare, dovrà:
    • verificare la compatibilità dei pagamenti con le regole di finanza pubblica, prendendo a riferimento lo stato degli accertamenti ed impegni di parte corrente;
    • provvedere all’emissione degli ordinativi di pagamento nei tempi tecnici minimi possibili, salvo motivi contrari imposti da situazioni contingibili, vigilando sulla tempestiva esecuzione dei pagamenti da parte del Tesoriere.

In caso di violazione dell’obbligo del preventivo accertamento della compatibilità dei pagamenti, si rammenta che è prevista una responsabilità disciplinare ed amministrativa in capo al responsabile dell’area e del servizio.

Filtro titolo     Mostra # 
# Titolo articolo Autore Visite
1 Indicatore di tempestività dei pagamenti Administrator 1866
2 IBAN e pagamenti informatici Administrator 1956
3 Pagamenti e debiti scaduti Administrator 1860
 


In primo piano

La Regione Piemonte con D.G.R. n. 34-3151 del 11 aprile 2016 ha nominato il Dr. Ezio ELIA Commissario Regionale per la conclusione delle procedure di liquidazione della Comunità Montana Alto Tanaro Cebano Monregalese.